Recensione Contabo.de Server

È un buon servizio ma me ne vado.

on

La sensazione di sentirsi raggirati è qualcosa di tremendo. A prescindere dai contratti che prendono il sopravvento sul buon senso. Oggi vi racconto la fine di un rapporto idilliaco con Contabo.de più semplicemente Contabo, un fornitore di VPS, e Server Dedicati Tedesco.

Nella mia attività quotidiana di sistemista indipendente ho normalmente a che fare con  3 fornitori a livello Europeo.

L’ordine di spesa è sulle 4000 euro al mese per i primi due fornitori e un terzo è Contabo un fornitore che utilizzo per progetti minori e clienti con budget veramente ridotti che hanno comunque necessità di una presenza online professionale.

Ho sempre trovato le offerte VPS assolutamente più che adeguate ai prezzi davvero convenienti che fanno, con caratteristiche hardware non banali, se rapportati ai prezzi che vanno dalle 4 euro alle 26 euro al mese.

Se dovessi valutare Contabo per quello che è dal punto di vista di performance, uptime e qualità del servizio, meriterebbe sicuramente (almeno sulle VPS) un voto di 9 su 10, laddove 6 è la sufficienza.

Oggi però mi sono sentito truffato, davvero una cattiva e brutta esperienza con Contabo.

Come si può vedere dallo Screenshot di seguito, attualmente ho in noleggio da Contabo 3 Server VPS, di cui due di essi dotati del pannello di controllo Plesk per esigenze di alcuni clienti.

Oggi è il 19 Settembre, e ieri 18 Settembre a mezzanotte come si può vedere dalle date dello screenshot sopra scadeva il rinnovo del Server sulla seconda riga con annesso il Servizio Plesk che potete vedere nell’ultima riga.

Adesso una persona normale, si aspetterebbe un sollecito nei giorni a seguire e dopo un paio di giorni la sospensione del servizio VPS non pagato con il relativo servizio Plesk associato, anch’esso non pagato.

Un lettore particolamente puntiglioso e mal tollerante ai ritardi e ai “problemi della vita”, (vedi pagamenti Paypal che non vanno a buon fine), potrebbe addirittura pretendere e legittimare che Contabo alla mezzanotte puntuale sospenda il servizio VPS perchè non saldato.

Sicuramente la scelta sarebbe umanamente e professionalmente discutibile ma di fatto legittima.

Magari fosse andata così. Mi sono sentito veramente derubato.

Oggi infatti mi arriva la mail che trovate nello screenshot qui sotto che mi intimava al pagamento di oltre 101 Euro per sanare il mio saldo negativo.

Un conteggio che già a pelle risultava assolutamente incongruente considerando che il valore mensile di tutti i servizi non supera i 60 Euro.

Come ero arrivato a quasi il doppio ?

Ebbene, proseguendo nella lettura della mail si comprende che Contabo ha sospeso per un mancato pagamento di 19 euro, (ripeto diciannove euro) tutto l’account e tutti i servizi ad esso associati. Ovvero 3 Server e due pannelli plesk, invece di sospendere 1 solo server ed un solo pannello.

Si legge bene qui sotto l’importo con la voce “Entry for the setup-fee”.

Con questo comportamento assolutamente scorretto (se sei un fornitore serio mi sospendi solo il server che non ti ho pagato e non tutto l’account), hanno PRETESO una mora di 15 euro a servizio per riattivarmi tutto. Insomma ho 3 Server e due pannelli Plesk ? Se vuoi che ti riattivi tutto e vuoi lavorare  mi dai 15 Euro per 5 Servizi per un totale di 75€ di pizzo. Non ho idea di come si possa chiamare diversamente.

E se avessi avuto 200 Server con 200 pannelli Plesk ?

La domanda può sembrar provocante, ma è assolutamente verosimile in quanto su un altro fornitore tengo di fatto 200 Server.

Se avessi avuto 200 server con 200 pannelli Plesk con Contabo, ragionando con queste regole assurde avrei dovuto pagare 15 Euro a servizio per un totale di 400 Servizi, ovvero : 6000€ e sottolineo SEIMILA EURO.

Tutto per non aver pagato 19 schifosissimi Euro. Diciannove Euro.

I contratti però bla bla bla …

L’Helpdesk di Contabo mi manda una mail assurda che tira in ballo contratti, clausole, regole, rapporti commerciali e tutta quella fuffa da azzeccagarbugli buoni solo a spillare legalmente (ovvero estorcere) soldi alla gente.

Gli rispondo senza manco ribattere alla loro mail e al loro becero e snervante burocratese, cosa sarebbe successo se avessi avuto mille server da loro. Con il loro ragionamento avrei dovuto spendere di “mora” ben 15 mila euro.

Ancora non hanno risposto.

Cosa hanno ottenuto da questo comportamento ?

Hanno ottenuto 45 € in più, una recensione negativa, 4 clienti in meno, e 250€ al mese in meno.

Perchè se è vero che sotto al mio account avevo solo tre server e 2 pannelli Plesk, è anche vero che su quel fornitore seguo altri 3 clienti per un totale di circa 10 macchine e una spesa complessiva di circa 250€ al mese, che sul medio termine (mettiamo 3 anni), sono circa 9000 Euro che andranno altrove.

Perchè sia chiaro un concetto, io sono una persona corretta e non ho debiti con nessuno, pago le multe senza troppo frignare, e sarei stato assolutamente d’accordo nel pagare 15 euro di multa per la riattivazione di ogni servizio non pagato, ma non pagati appunto, solo quelli. Non tutti.

In conclusione ?

Un ottimo servizio dal punto di vista tecnico e qualitativo, ma non basta se poi non hanno quello spessore morale di stipulare regolamenti e comportamenti sanzionatori che siano in regola con quelli dei loro competitor e con il buon senso del cliente.

Andiamo altrove, anche se costa di più, ma evitiamo le brutte sorprese.

Internauta dal 1994, studente del corso di Laurea in Tecnologie Informatica in UNICAM, sono sviluppatore e sistemista Linux dal 2000. Fondatore di LEAD MAGNET S.r.l. e ManagedServer.it azienda di Hosting WordPress / WooCommerce ottimizzato e sistemistica Linux orientata alle performance. Vivo ad Arad in Romania dal 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.